Didattica delle innovazioni tecnologiche

Programma di insegnamento
ANNO ACCADEMICO: 2017/2018

INSEGNAMENTO: Didattica delle innovazioni tecnologiche

TITOLO DEL CORSO: Tecnologie educative, qualità della didattica e mente critica

TIPOLOGIA DI ATTIVITÀ FORMATIVA: Base

DOCENTE: Milito Domenico
e-mail: domenico@milito.it
sito web: www.milito.it
telefono: 3382323200
Lingua di insegnamento: Italiano

n. CFU: 4

n. ore: 28 Sede: Matera

Corso di Studi: Scienze della Formazione Primaria
Semestre: Secondo semestre

OBIETTIVI FORMATIVI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso esamina gli elementi di base della didattica rapportata all’uso delle tecnologie e ai suoi effetti sui processi di sviluppo della personalità. Muovendo da una lettura del panorama tecnologico e normativo della scuola italiana, viene evidenziato il concetto di EAS (Episodio di Apprendimento Situato), illustrandone i riferimenti teorici.
L’obiettivo principale del corso consiste nel fornire agli studenti le basi per riflettere sulle conseguenze dell’uso delle tecnologie più sofisticate, tanto sul versante dell’innalzamento qualitativo della didattica quanto su quello dell’uso critico delle tecnologie.
Le principali conoscenze fornite saranno:

elementi di base riguardanti l’alfabetizzazione informatica e telematica degli alunni della scuola dell’infanzia e primaria

  • conoscenze relative alla comunicazione interpersonale e alla relazione educativa
  • aspetti e problemi dell’educazione a fronte della pervasività delle tecnologie innovative
  • caratteristiche fondamentali delle tecnologie applicate alla didattica
  • conoscenze di base per affrontare l’uso delle tecnologie per l’inclusione degli alunni con BES
  • conoscenze di base afferenti al coding, inteso come risultato del pensiero computazionale
  • conoscenze di base sul tinkering e sulla robotica educativa

Le principali abilità saranno:

  • analizzare le tecnologie più sofisticate e valutarne gli effetti in campo didattico
  • identificare strategie educativo-didattiche supportate dall’uso delle tecnologie innovative
  • valutare la complessità dell’agire didattico con riguardo al tinkering, al coding, alla robotica educativa
  • gestire le tecnologie innovative per l’inclusione degli alunni con Bes
  • valutazione dei rischi degenerativi connessi con l’uso a-critico delle tecnologie per l’informazione e la comunicazione

PREREQUISITI
È necessario avere acquisito e assimilato le conoscenze di base fornite dai corsi di Didattica generale, Pedagogia generale, Pedagogia speciale e Pedagogia sperimentale

CONTENUTI DEL CORSO
– Educazione all’uso delle tecnologie
– Panoramica dei rischi e dei disturbi con l’uso sprovveduto delle tecnologie
– Le strategie educativo-didattiche ritenute efficaci per un uso consapevole delle tecnologie
– Il digitale a fronte delle nuove frontiere della didattica inclusiva
– Motivazione all’apprendimento e uso didattico delle tecnologie
– Innovazione e media in classe: gli strumenti del web 3.0
– Strumentazioni tecnologiche e ambienti di apprendimento
– Tinkering, coding e robotica educativa
– L’EAS (Episodio di Apprendimento Situato)

METODI DIDATTICI
Il corso prevede 28 ore di didattica tra lezioni ed esercitazioni. In particolare sono previste 20 ore di lezione in aula e 8 ore di esercitazioni guidate in laboratorio con la metodologia della ricerca-azione

MODALITÀ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO
Esame orale

TESTI DI RIFERIMENTO E DI APPROFONDIMENTO, MATERIALE DIDATTICO ON-LINE
Testi di riferimento per il modulo
– Milito D., Le nuove frontiere dei Bes nell’era digitale, Anicia, Roma, 2014
– Alessandri G., Didattica e tecnologie: intersezioni. Complessità, coding, robotica educativa, Anicia, Roma, 2014
Testo di approfondimento
– Rivoltella P. C., Fare didattica con gli EAS, La Scuola, Brescia, 2014

METODI E MODALITÀ DI GESTIONE DEI RAPPORTI CON GLI STUDENTI
All’inizio del corso, dopo aver descritto obiettivi, programma e metodi di verifica, il docente mette a disposizione degli studenti il materiale didattico (cartelle condivise, sito web, etc..).
Orario di ricevimento: il martedì dalle ore 14:30 alle ore 16:30 e il mercoledì dalle ore 9:30 alle ore 10:30 presso la sede di Ateneo, studio n. 26, via Annibale Maria di Francia, Matera.
Oltre all’orario di ricevimento settimanale, il docente è disponibile in ogni momento per un contatto con gli studenti, attraverso la propria e-mail (domenico.milito@unibas.it)
DATE DI ESAME PREVISTE

20/06/2018; 05/07/2018

SEMINARI DI ESPERTI ESTERNI SI □ NO □ X

ALTRE INFORMAZIONI
COURSE: Didactics of technological innovations
ACADEMIC YEAR: 2017/2018
TYPE OF EDUCATIONAL ACTIVITY: Basic
TEACHER: Milito Domenico
e-mail: domenico@milito.it website: www.milito.it
phone: 338232200 mobile: 338232200
Language: italian
ECTS: 4 n. of hours: 28
Campus: Matera
Dept: course of study: primary education sciences Semester: second semester

EDUCATIONAL GOALS AND EXPECTED LEARNING OUTCOMES

The course examines the basic elements of education compared to the use of technology and its effects on the processes of development of the personality. Moving from a reading of the technological and legislative landscape of the Italian school, it highlights the concept of EAS (Episode Set of Learning), illustrating the theoretical references.
The main objective of the course is to make students reflect on the consequences of the use of the most sophisticated technologies, both on the side of the raising of the quality of didactics and on that of the critical use of technology by students.
The main knowledge provided will be:
– Basic elements regarding the computer and telecommunication literacy of pupils in kindergarten and primary school
– knowledge related to interpersonal communication and the educational relationship
– issues and problems of education compared to the pervasiveness of innovative technologies
– key features of technologies applied to teaching
– Basic knowledge for the using of technologies for the inclusion of pupils with BES
– basic knowledge related to coding, seen as a result of the computational thinking
– basic knowledge about tinkering and educational robotics
The main skills to be reached are:
– analyze the most sophisticated technologies and evaluate their effects in teaching
– identify educational and instructional strategies supported by the use of innovative technologies
– evaluate the complexity of acting with regard to the educational tinkering, the coding, the educational robotics
– manage innovative technologies for the inclusion of pupils with BES
– evaluate the degenerative risks associated with a-critical use of technology for information and communication

PRE-REQUIREMENTS
It is necessary to have acquired and assimilated the basic knowledge provided by the courses of General pedagogy, general didactics, Special Pedagogy and Experimental Pedagogy

SYLLABUS
– Education to the use of technologies
– Overview of risks with the clueless use of technologies
– The educational and instructional strategies found to be effective for a conscious use of technology
– The digital compared with the new frontiers of inclusive education
– Motivation to learning and educational use of technologies
– Innovation and media in classroom: the tools of the web 3.0
– Instruments and technological learning environments
– Tinkering, coding, and educational robotics
– EAS (situated learning episode)

TEACHING METHODS
Riportare una (o più) delle seguenti voci: Theoretical lessons (20 h), Laboratory tutorials – Action research (8h)

EVALUATION METHODS
Oral examination.
TEXTBOOKS AND ON-LINE EDUCATIONAL MATERIAL
Reference books for the module:

– Milito D., The new frontiers of Bes in the digital age, Anicia, Rome, 2014
– Alessandri G., Teaching and technology: intersections. Complexity, coding, educational robotics, Anicia, Rome, 2014
– (Recommended reading for further details) Rivoltella P. C., Make didactics with EAS, La Scuola, Brescia, 2014

INTERACTION WITH STUDENTS

At the beginning of the course, after describing the objectives, the syllabus and the assessment methods, the teacher provides students educational materials (shared folders, website, etc ..).
Office hours: on Tuesdays from 14:30 to 16:30 and on Wednesday from 9:30 am to 10:30 am at the headquarters of the University, study n. 26, Via Annibale Maria di Francia, Matera.
In addition to weekly reception, the professor is available at all times for a contact with the students, through his e-mail (domenico.milito@unibas.it)
EXAMINATION SESSIONS (FORECAST)
20/06/2018; 05/07/2018
SEMINARS BY EXTERNAL EXPERTS YES X NO
FURTHER INFORMATION